LOTUS CUP ITALIA PREMIA I SUOI PILOTI CON UN TEST A HETHEL

Lotus Evora GT4Sta prendendo sempre più forma la Lotus Cup Italia 2015 ed uno dei punti fondamentali è la continua collaborazione con la casa madre Lotus Cars. Proprio grazie a questa stretta sinergia, la Lotus Cup Italia è in grado di offrire, per i primi tre piloti classificati in campionato, un premio di altissimo livello: la Top 3 finale della serie avrà infatti l’opportunità di effettuare un test gratuito a Hethel sul circuito privato del costruttore inglese al volante della Lotus Evora GT4 e/o Lotus Exige Cup R e, unitamente a tutti gli altri piloti iscritti alla Lotus Cup Italia 2015, ad una visita esclusiva - guidati da Rupert Manwaring (Head of Lotus Racing) - delle factory Lotus Motorsport, Lotus Cars e Classic Team Lotus, dove in quest’ultima saranno altresì affiancati da Clive Chapman, figlio dell’indimenticato geniale progettista Colin Chapman. Un tour unico per far vivere, dopo quella che si preannuncia una stagione ricca di emozioni, un’esperienza esclusiva nel cuore e nella leggenda del motorsport, che solo la Lotus Cup Italia è in grado di offrire.

Oltre a quanto sopra, PB Racing sta valutando ulteriori premi (non in denaro) per arricchire ancora di più l’offerta per piloti e squadre che sceglieranno la serie che vede protagoniste le Lotus Elise Cup PB-R.

Come già preannunciato a Motorcircus, la Lotus Cup Italia scatterà il 26-27 Aprile dal circuito parmense di Varano de’ Melegari, e chiusura a Imola il 10-11 Ottobre. 

MOTORCIRCUS 2015, GRANDE SUCCESSO PER LA LOTUS CUP

Motorcircus 2015Un grande show, con moltissimi appassionati accorsi a Verona, ha contraddistinto il primo evento targato Lotus Cup Italia del 2015. Nella due giorni di Motorcircus le Lotus Elise Cup PB-R sviluppate e realizzate da PB Racing ed Hexathron Racing Systems hanno dato spettacolo, con otto piloti a darsi battaglia sul circuito ricavato all’esterno dei padiglioni fieristici. A prevalere, dopo sei manche giocate sul filo del centesimo, è stato il bergamasco Andrea Agazzi, bravo a disputare tutte le prove sempre con ottimi tempi (le Lotus Elise Cup si sono dimostrate più veloci di vetture S2000 e R5 da rally) e senza sbavature, battendo in una tiratissima finale un pur ottimo Mauro Guastamacchia: il pilota dell’Aggressive Team Italia ha vissuto un weekend da protagonista dopo una piccola toccata nella prima manche di sabato, candidandosi subito ad un posto sul podio. Terzo il giovane Eugenio Pisani, al debutto sulla supercar inglese curata dalla Siliprandi Racing, che è riuscito a prevalere su Simone Marchetti.

LOTUS CUP A MOTORCIRCUS TRA PISTA E PADIGLIONI

Motorcircus 2015Dopo la pausa invernale, la Lotus Cup Italia riaccende i motori e i riflettori su di sé in una duplice veste, in occasione di Motorcircus, evento dedicato ai motori in programma sabato 25 e domenica 25 Gennaio alla Fiera di Verona. PB Racing e Lotus Cup Italia, insieme ad Hexathron Racing Systems (partner tecnico principale della serie) saranno presenti con un proprio stand (Padiglione 11, 22/23 PQ) dove i visitatori potranno ammirare da vicino la Lotus Elise Cup PB-R e altri modelli top stradali della casa di Hethel, oltre che avere dallo staff dedicato tutte le informazioni relative alla stagione 2015, che sarà presentata ufficialmente domenica alle 16.30 sul Palco Eventi, dove interverranno Stefano d'Aste e l'Ing. Marco Calovolo. Nella pista esterna invece, per il "Memorial Angelo Caffi - Trofeo Lotus Cup" saranno 8 i piloti in azione, tra cui diversi protagonisti della stagione passata e alcuni volti nuovi: sulla bianco-rossa Elise della AGV Racing torna al volante Alberto Grisi mentre, dopo la bella prestazione alla 6 Ore di Roma, sarà Piero Nichetti a difendere i colori della Race Event; occhi puntati anche sulla Elise in livrea "Johnny Rapina" con la quale Marco Fumagalli andrà a caccia della vittoria mentre sulla vettura vincitrice del campionato 2014 (Flower Power Racing - Essecorse) ci sarà il giovane Marco Fiore. Saranno della partita anche Andrea Agazzi e Mauro Guastamacchia mentre debutteranno sulla Lotus Elise Cup PB-R il ravennate Eugenio Pisani (Siliprandi Racing) e il campione 2012 della serie, Simone Marchetti. L'attività in pista inizierà venerdì pomeriggio con le prove libere, mentre sabato scatteranno le prime tre sfide incrociate (ore 11.15, 13.45 e 14.45) mentre semifinali e finali avranno luogo domenica (11.30, 14 e 15), con al termine premiazione e presentazione del campionato 2015; i visitatori potranno accedere a Motorcircus (ingresso intero: € 16) dalle ore 9 alle ore 19, sia sabato che domenica.

 Yokohama OMP NTP  MAK Faber Pakelo Come TAG